P-Q-R-S glossario del Marketing

Philip Kotler

Philip Kotler è colui che ha codificato il marketing moderno ed è ancora oggi considerato il leader mondiale di questa scienza. È americano, e insegna alla Northwestern University di Chigago oltre a tenere conferenze in tutto il mondo. Ha scritto diversi libri, pietre miliari della materia. È stato consulente di diverse aziende come IBM, General Electric, e AT&T.
Il suo sito ufficiale.

P-Q-R-S vocabolario del marketing

PMI

PMI è l’acronimo di PICCOLA MEDIA IMPRESA ed ha uno standard di valutazione europeo che è legato al numero di dipendenti e fatturato:
MICRO IMPRESA: Fino a 10 dipendenti 0 2 milioni di fatturato;
PICCOLA IMPRESA:  dai 10 ai 50 dipendenti o fino ai 10 milioni di fatturato;
MEDIA IMPRESA: tra i 50 e i 250 dipendenti o fino ai 50 milioni di fatturato.
L’industria è la categoria d’impresa superiore per valore di occupazione e di fatturato, non compresa nelle PMI.

Proposta Unica di Valore (UVP)

È l’elemento caratterizzante della nostra offerta: quella differenza fondamentale che rende il nostro prodotto o servizio diverso da quello dei competitor (evitandoti di arrovellarti su politiche di prezzo al ribasso che possono portare al dissesto economico).

Pubbliche Relazioni (PR – public relations):

Per pubbliche relazioni si intendono quelle attività di comunicazione volte a creare e sviluppare relazioni crescenti, tra persone, imprese, enti di ogni natura, con obiettivi e strategie definite.

Pubblicità:

La Pubblicità è la comunicazione di messaggi rivolta in modo massivo al pubblico, con la finalità di creare notorietà e consenso verso un prodotto, un’azienda, o più in generale, di un’attività di tipo commerciale. Altre forme di comunicazione pubblicitaria sono la pubblicità sociale e la propaganda politica, che si differenziano per lo scopo non commerciale.

Resilienza:

Con resilienza si intende l’attitudine di affrontare situazioni avverse senza subirle passivamente ma superandole e traendone insegnamento e forza, utile ad una rinnovata esistenza, destinata anche al raggiungimento di successivi obiettivi ambiziosi.
È un concetto filosofico che si sposa bene anche alle vicissitudini imprenditoriali.

Sondaggio:

Il sondaggio è una tecnica per valutare l’opinione di un pubblico specifico verso un argomento, prodotto, necessità che si vuole sviluppare o erogare. Si fonda su calcoli statistici, ed è uno strumento strategico che è in grado di spostare importanti decisioni aziendali, politiche e sociali. I sondaggi vengono realizzati su campioni limitati di persone, profilate per rappresentare un pubblico più ampio, obiettivo dell’attività.

ROI:

ROI è l’acronimo del termine inglese Return on Investiment. È un indice economico importante per la valutazione dell’impresa e della capacità di fare investimenti produttivi. È sostanzialmente il rapporto espresso in percentuale tra il Fatturato lordo e le spese sostenute per l’attività imprenditoriale. Il ROI è utilizzato anche per misurare le performance di investimenti specifici, come AdWords ad esempio, dove con un budget investito, si ottiene in tempo reale il rapporto INVESTIMENTO/RISULTATO dalla interfaccia dello strumento.

Rebranding:

Con il REBRANDING si indica un’attività di aggiornamento del marchio di un servizio o di un prodotto ottenendo una trasformazione d’identità, talvolta solo grafica, altre volte cambiando anche il nome (come fece Telecom diventando TIM). Un esempio di REBRANDING grafico molto noto è quello che ha fatto Apple nel tempo:evoluzione del marchio
Il marchio del 1976 scommetto che non lo conoscevi, vero?

Stakeholder:

Stakeholder è il termine con il quale si indicano tutte le figure che orbitano o sono coinvolte direttamente o indirettamente in una determinata attività o progetto. Stakeholder di una impresa sono i dipendenti della stessa, ma anche i clienti, i fornitori e gli investitori in quanto l’attività dell’impresa colpisce indirettamente anche loro. Col tempo il termine stakeholder comprende sempre più categorie quali ad esempio potenziali clienti, potenziali investitori, media.